fbpx
Slide toggle

Contatti

Lunedì - Venerdì: 09:00 - 17:30 Via dell’Industria snc 24040 Comun Nuovo (BG) 035 595722 info@lemomocosmetics.com

Crema idratante vs crema nutriente: quali sono le differenze e quale fa al caso tuo?

A volte questi due aggettivi vengono usati in maniera interscambiabile e il termine “IDRATANTE” compare sulla stra-grande maggioranza delle etichette dei nostri cosmetici. Ma cosa significano? Vogliono davvero dire la stessa cosa?

Spoiler: no.

Capiamo insieme quali siano le caratteristiche di un prodotto idratante e nutriente e quale dei due può essere più funzionale al benessere della tua pelle!

Qual è il ruolo di un cosmetico IDRATANTE?

Non è, come erroneamente si tende a pensare, quello di apportare acqua alla pelle! Piuttosto, grazie a particolari molecole, svolge il ruolo di richiamare acqua dall’ambiente e dagli strati profondi fino allo strato corneo e lì trattenerla.

La pelle sana riesce a mantenere un buon livello di idratazione, ma esiste un meccanismo, noto come perspiratio insensibilis, che fa sì che, quotidianamente, ci sia una naturale perdita di acqua per traspirazione della quale non ci accorgiamo nemmeno (ma che può arrivare anche a 500ml al giorno!!).

Per ovviare a questa grossa perdita (a cui si unisce quella causata dalla sudorazione) bisogna reintegrare l’acqua dall’interno e cercare di mantenerla il più possibile nella cute.

Quali sono e che caratteristiche hanno gli ingredienti idratanti?

Sono una sorta di “calamita” perchè, per le loro caratteristiche chimico-fisiche, sono in grado di catturare e legare molte molecole di acqua evitandone la dispersione. Qualche esempio?

Ma non solo, esistono molecole più complesse di ultima generazione che riescono ad agire più in profondità.

I cosmetici che li contengono sono particolarmente indicati per chi soffre di PELLE DISIDRATATA, una condizione che può caratterizzare qualsiasi tipo di cute e che, generalmente, è temporanea e ha cause ambientali (stress, uso prolungato di deumidificatore, fumo di sigaretta, detergenti troppo aggressivi, scarsa assunzione di acqua con la dieta). Hanno un tocco leggero e si assorbono in fretta.

Quale aspetto ha la pelle DISIDRATATA?

È sottile, opaca e si ha la costante sensazione di “pelle che tira”. Non è immune dai punti neri e da eccessi di sebo e presenta visibili linee sottili e rughe ed è poco elastica (se le dai un pizzicotto ci impiega un po’ di secondi a ritornare com’era). Insomma, una vera piaga! Trattandosi, però, di una condizione perlopiù passeggera, risolvendone le cause e con le giuste cure può tranquillamente essere risolta!

Quali prodotti delle Momo puoi provare?

Sicuramente il SIERO MULTIATTIVO ALL’ACIDO JALURONICO per il viso, anche tutti i giorni. Una o due volte alla settimana, nei periodi in cui ne hai più necessità, puoi integrare con la MASCHERA VISO IDRATANTE, una bomba! Per la detersione quotidiana perfetta è l’ACQUA MICELLARE. Per il corpo il GEL DI ALOE è super fresco.

Qual è, invece, il ruolo di un cosmetico NUTRIENTE?

Si potrebbe semplificare dicendo che sia quello di nutrire la pelle, ma cosa significa?

No, non vuol dire darle pastasciutta e fettine panate, ma apportare nutrienti per le cellule e sostanze che le tengano ben salde tra loro e vadano a ristabilire il film idrolipidico.

Questa sorta di “mantello invisibile” è importantissimo perché, oltre a fungere da barriera protettiva con l’esterno, aiuta a mantenere la pelle morbida e idratata.

Quali sono e che caratteristiche hanno gli ingredienti nutrienti?

Si tratta di molecole oleose, possibilmente con una composizione affine a quella dei lipidi già presenti a livello epidermico, quindi:

  • acidi grassi (di cui sono molto ricchi gli oli vegetali);
  • colesterolo;
  • squalene;
  • fosfolipidi;
  • ceramidi (che costituiscono anche il cemento tra le cellule).

I cosmetici particolarmente ricchi di queste sostanze e che hanno una fase grassa importante sono indicati per chi soffre di PELLE SECCA, una tipologia di pelle che ha cause generalmente genetiche, anche se può presentarsi in alcune fasi della vita a causa degli ormoni (= menopausa).

Quale aspetto ha la pelle SECCA?

Essendo una pelle con poco sebo e con la barriera cutanea alterata, si presenta tesa, sensibile, fragile, soggetta a frequente desquamazione e ad arrossamenti e spesso accompagnata da una fastidiosa sensazione di prurito. Al tatto è ruvida.

La cosa positiva è che generalmente non soffre di punti neri!

Essendo una TIPOLOGIA di pelle e non una condizione, generalmente non è transitoria e il suo trattamento non sarà risolutivo, ma prendendosene cura con costanza si riesce tranquillamente a gestire!

Quali prodotti delle Momo puoi provare?

Nata per chi possiede questo tipo di pelle è la CREMA VISO RICCA & NUTRIENTE, un cocktail di sostanze nutrienti in una base assolutamente non unta e pesante. Se non vuoi abbandonare la tua crema viso, ma a volte hai bisogno di una mano contro la pelle che tira e si squama, devi provare assolutamente qualche goccia di FLUIDO PROTETTIVO ELASTICIZZANTE, una vera manna dal cielo! Per la detersione, certamente il tuo favorito sarà il LATTE DETERGENTE, una morbida crema che deterge, strucca e lascia la pelle setosa. Anche in questo caso puoi prenderti un momento di coccola con la MASCHERA VISO IDRATANTE: il mix di oli, burri e soprattutto le ceramidi al suo interno rimetteranno la tua pelle a nuovo!

Per il corpo puoi optare o per la crema (più veloce) o per l’olio (più ricco). Se usi quest’ultimo, meglio massaggiarlo sulla pelle leggermente umida per farlo assorbire meglio!

Qualche consiglio dalle Momo

Per evitare di peggiorare la situazione in caso di pelle disidratata o secca, ecco qualche accorgimento nella vita di tutti i giorni:

  • Evita bagni/docce prolungati e troppo caldi: ne giova sia la tua pelle che l’ambiente!
  • Non utilizzare prodotti aggressivi per la detersione quotidiana (i nostri bagnoschiuma in questo sono una garanzia!);
  • Proteggi sempre la pelle dal troppo caldo e dal troppo freddo;
  • Utilizza sempre i guanti quando fai i mestieri in casa o devi utilizzare prodotti molto aggressivi;
  • Non abusare del deumidificatore; un po’ di umidità nell’aria limita la perdita di acqua cutanea!

Pelle secca o disidratata che sia, in ogni caso, non disperare! Con qualche accorgimento anche tu puoi ambire ad una pelle luminosa, idratata e liscia!